Per le malattie cardiovascolari quasi 18 milioni di morti l’anno

Le iniziative

Molte attività vengono organizzate in tutta Italia da varie istituzioni anche con il coordinamento dell’Associazione Fondazione Italiana per il Cuore e la collaborazione di CONACUORE e della Federazione Italiana di Cardiologia. L’elenco sul sito www.conacuore.it. In occasione della Giornata Mondiale per il Cuore, sabato 30 settembre il Centro Cardiologico Monzino propone un evento sulla prevenzione: “Camminare, ridere, ballare. Medicine del cuore senza effetti collaterali” (Aula magna Centro Cardiologico Monzino, via Carlo Parea 4, Milano, ore 10; www.cardiologicomonzino.it). Spiegano gli organizzatori: «”Ridere fa bene al cuore” non è solo un modo di dire ma comporta numerosi benefici fisiologici, psicologici, spirituali, sociali e sulla qualità della vita delle persone». Durante la mattinata, i nostri esperti parleranno delle camminate che fanno bene al cuore e dell’importanza dell’attività fisica, con una particolare attenzione al ballo del tango. A Torino, Cardioteam Foundation Onlus organizza l’evento-dibattito “A tavola con il cuore” (venerdì 29 settembre, ore 18, l’Educatorio della Provvidenza, c.so Trento 13 angolo c.so Govone 16/a), mentre fino a domenica 30 settembre (al Parco Ruffini, c.so Trapani angolo c.so Rosselli) sarà presente il CardioVan della Fondazione che mette a disposizione un ecocardiogramma gratuito (per prenotarsi, chiamare il numero verde 800.775590) nell’ambito della Campagna nazionale di screening degli aneurismi dell’aorta ascendente sulla popolazione di età compresa tra i 55 e i 75 anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *