Coronavirus: sintomi persistenti anche dopo la dimissione

Uno studio della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS a Roma fa luce su un aspetto poco noto: la persistenza dei sintomi Covid-19 dopo settimane dalla diagnosi e a lungo dopo la dimissione dei pazienti dall’ospedale.

Lo studio

Nella fase calante della pandemia, a partire dal 21 aprile 2020, la Fondazione ha istituito un servizio ambulatoriale per le persone dimesse dall’ospedale. I risultati della ricerca sono stati pubblicati su JAMA. Ai pazienti è stato chiesto di raccontare retrospettivamente la presenza o l’assenza di sintomi durante la fase acuta della malattia e se ciascun sintomo persistesse al momento della visita successiva in ambulatorio. Le persone hanno anche dovuto valutare la loro qualità della vita da 0 a 100 prima del COVID-19 e al momento della visita. Una differenza di 10 punti ha definito il peggioramento della qualità della vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *